Accedi al sito
Serve aiuto?
image0

News

« Indietro

news Motorsport
Data: 10-09-2020

 

Gordon Murray Automotive ha annunciato una versione incentrata sulle corse della supercar T.50, la cui versione stradale è già esaurita.

Con un prezzo di £ 3,1 milioni (tasse escluse) (4 milioni di dollari) la variante da corsa - nome in codice T.50s - pesa solo 890 kg, poco meno di 100 kg più leggera della variante stradale. Secondo Murray, “Con un'attenzione incrollabile alle prestazioni e senza la legislazione sulla circolazione stradale e le considerazioni sulla manutenzione, le T.50 raggiungeranno prestazioni sorprendenti in pista, dimostrando la piena portata delle capacità dell'auto. Abbiamo fatto di tutto per spingere questa vettura oltre i livelli di tutto ciò che è stato fatto prima: è una celebrazione dell'ingegneria britannica e della vasta esperienza nel motorsport del nostro team ".

Una delle aggiunte più significative ai T.50 è un'ala a delta larga 1.758 mm montata sul retro dell'auto, che riecheggia il design dell'ala anteriore della Brabham BT52 di Formula 1 di Murray del 1983. L'ala funziona in combinazione con un nuovo sottoscocca effetto suolo, splitter anteriore, diffusore regolabile e ventola da 400 mm dell'auto, per generare oltre 1.500 kg di carico aerodinamico, il 170% del peso di 890 kg dell'auto.

Mentre il T.50 da strada presenta sei diverse modalità aerodinamiche, il T.50 racing ne ha solo uno, con i condotti del diffusore sottoscocca completamente aperti e la ventola che funziona in modo permanente a 7.000 giri / min. La ventola pulisce l'aria dalle superfici superiore e inferiore dell'auto, con il flusso del sottoscocca accelerato attraverso il diffusore posteriore ridisegnato e aggressivamente inclinato. Il pacchetto aerodinamico dovrebbe consentire ai T.50 di generare tra 2,5 g -3 g in frenata.

Il motore Cosworth GMA V12 deve essere ampiamente rielaborato per estrarre maggiori prestazioni, con una potenza aumentata a oltre 700ps, anche se l'uso di testate cilindri e alberi a camme rivisti accoppiati con un rapporto di compressione più alto e un diverso sistema di scarico.

Murray ha osservato: "Senza alcuna legislazione sul rumore o sulle emissioni da affrontare, potremmo liberare tutto il potenziale del motore GMA V12 e dei suoi 12.100 giri / min. Più di 50 componenti sono stati cambiati nel solo motore e la potenza può raggiungere i 730ps quando si tiene conto del nuovo sistema di induzione aria-ram ". Anche la presa d'aria montata sul tetto del T.50 è stata modificata per massimizzare l'aspirazione dell'aria sopra lo strato limite della carrozzeria.

Le modifiche al motore sono completate da un nuovo sistema di cambio marcia pre-selettore IGS (Instantaneous Gearchange System) a 6 velocità di Xtrac. La trasmissione su misura presenta nuovi rapporti di trasmissione e un cambio al volante sostituisce l'assetto manuale dell'auto stradale.

Continuando la filosofia di Murray secondo cui anche le supercar non hanno bisogno di una gomma totalmente su misura, la nuova vettura monta pneumatici Michelin Cup Sport 2. Questi sono montati su ruote in magnesio forgiato che riducono significativamente la massa non sospesa dell'auto.

GMA afferma che gli acquirenti di T.50 riceveranno un pacchetto completo di personalizzazione Trackspeed che include set-up, formazione, corse e supporto. Murray ha spiegato che, "Vorrei organizzare una serie di eventi di corse come parte del nostro pacchetto Trackspeed per garantire che i T.50 siano guidati regolarmente dai proprietari. Non ci sarà niente come l'esperienza di guidare questa macchina. E sentirlo ... beh, sarà qualcos'altro! Vorrei che ciascuna delle 25 auto fosse completamente unica, dall'assetto alla verniciatura. "

La società afferma di essere in trattativa con Stéphane Ratel di SRO in merito al potenziale per un club sportivo GT1 e una serie di gare per le attuali supercar.

Fonte: MotorSportWorld

Info Contatti

Ing. Raffaele Amato - Bologna
Via Saffi, 13/5
40131 - Bologna
Bologna - Italia
C.F. / P.Iva: MTARFL64H20D325N / 01904121207
Tel: 051.522393 cell.335 5611485
Fax: 051.522393
ing.raffaeleamato@libero.it

Random Keywords

disegno CAD 2D e 3D Bologna
HACCP Bologna
Progettazione automotive
Valutazione Impatto Acustico Bologna
ingegnere iscritto albo Bologna
studio ingegneria Bologna
Studio di Ingegneria
ingegneri Bologna
Ing. Amato Raffaele
Valutazione Impatto Acustico
ingegnere Bologna
studio tecnico Bologna
Acustica ambientale
ordine ingegneri Bologna
Progettazione automotive Bologna
Elementi Finiti Bologna
FEM Bologna
manualistica Bologna
ingegneria Bologna
Progettazione motori Bologna
D.Lgs 81/08 Bologna
prevenzione incendi Bologna
FEM
certificazioni antincendio Bologna
ingegneria meccanica Bologna
sistemi qualità Bologna
ISO 9001:2015 Bologna
Studio Tecnico Progettazione Bologna
Analisi FEM Bologna
Ing. Raffaele Amato
albo dei consulenti tecnici Bologna
progettazione Bologna
Via Saffi 13/5
Automotive Bologna
Progettazione motori
Analisi FEM
progettista Bologna
Rilievi fonometrici
marcatura CE Bologna
certificazione Bologna
consulenza sistemi qualità Bologna
CFD Bologna
Acustica Ambientale Bologna
Analisi concettuali propulsori Bologna

Social Share

Newsletter